Cioccolata calda per un San Valentino da single

 

Non sono single, ma allo stesso tempo non ho mai festeggiato San Valentino. Quindi mi associo a tutte le persone che in questa giornata si sentono un po’ spaesate, fuori contesto. Troppi cuori, troppo rosa e decisamente troppo rosso!

Ricordo anni fa, mentre leggevo Harry Potter e l’Ordine della Fenice che mi immedesimai tantissimo in nella descrizione dell’appuntamento sanvalentinesco di Harry e Cho, in una sala da tè, credo, dove ogni tanto dei putti magici lanciavano dei coriandoli sugli avventori, rendendo tutto molto imbarazzante per il già imbarazzato Harry.

Ecco, io e le profusioni di amore non andiamo tanto d’accordo.

Così ho pensato a quale sia il modo alternativo ma bello di vivere questa giornata. Partecipo all’iniziativa “Ingrediente comune” ideata dalle blogger di Progetto blog, e questo mese l’ingrediente pare sia San Valentino!

Continua a leggere “Cioccolata calda per un San Valentino da single”

Annunci

Della mancaza di Auguste Dupin

Ho terminato da pochi giorni la lettura di “Allmen e le Dalie” di Martin Suter.

L’idea che mi ha spinto all’acquisto è quella dell’investigatore che si occupa di recuperare opere d’arte di grande valore (economico, soprattutto), con mio supposto intento di imparare qualcosa di più sull’arte facendo una lettura interessante.

Sì, lo so, sono un’illusa!

Intanto ho sbagliato a prendere questo titolo perché si tratta di una serie. E se con Poirot puoi iniziare da “ovunque” (eccetto che dall’ultimo), in questo caso una leggera difficoltà la si sente, non conoscendo l’antefatto, anche se si intuisce.

Il finale ha un cliffhanger che mi ha leggermente infastidito. Principalmente perché mi è sembrata una sorta di ricatto che in una serie tv accetto, in un libro un po’ meno.

Continua a leggere “Della mancaza di Auguste Dupin”