Cioccolata calda per un San Valentino da single

 

Non sono single, ma allo stesso tempo non ho mai festeggiato San Valentino. Quindi mi associo a tutte le persone che in questa giornata si sentono un po’ spaesate, fuori contesto. Troppi cuori, troppo rosa e decisamente troppo rosso!

Ricordo anni fa, mentre leggevo Harry Potter e l’Ordine della Fenice che mi immedesimai tantissimo in nella descrizione dell’appuntamento sanvalentinesco di Harry e Cho, in una sala da tè, credo, dove ogni tanto dei putti magici lanciavano dei coriandoli sugli avventori, rendendo tutto molto imbarazzante per il già imbarazzato Harry.

Ecco, io e le profusioni di amore non andiamo tanto d’accordo.

Così ho pensato a quale sia il modo alternativo ma bello di vivere questa giornata. Partecipo all’iniziativa “Ingrediente comune” ideata dalle blogger di Progetto blog, e questo mese l’ingrediente pare sia San Valentino!

Ebbene, anche io e la cucina non andiamo tanto d’accordo, diciamo che io cucino a modo mio. Di solito questo modo si declina nell’aprire frigo e dispensa e in base a ciò che trovo fare degli assemblaggi arditi ma tutto sommato passabili.
Perché, quindi, ho partecipato? Perché Progetto blog è un luogo meraviglioso… da donne straordinarie che hanno saputo fare rete.

Quindi.  È San Valentino, che si fa?

Viste le mie – scarse – doti culinarie e vista la mia scelta veg che rende molti degli inviti a cena che ricevo abbastanza imbarazzanti, vado su una cosa semplice ma capace di farmi stare bene sempre: la cioccolata!

In questo caso una cioccolata da preparare totalmente in casa, e completamente veg.

Cioccolata, libri, una candela accesa e molta ironia, credo che in questo modo il San Valentino si possa superare in maniera impeccabile. In coppia o da single. Perché quando c’è la cioccolata vicino e un buon libro, il resto del mondo può anche stare fuori.

Allora, non nego che la parte più semplice che riguarda le ricette, cioè la descrizione delle dosi, invece per me sia problematica. Faccio la cioccolata da tempo e ormai vado a occhio. Ma farò del mio meglio!

Ingredienti:

  • Cacao amaro – due cucchiai
  • Amido di mais – mezzo cucchiaio
  • Zucchero di canna – un cucchiaino
  • Latte di soia – una tazza

Ecco qui, tutto molto semplice. Io aggiungo anche un po’ di cannella e peperoncino, per rendere l’esperienza sia olfattiva, mentre la preparo che per le mie papille gustative, più intrigante.

Si versano il cacao e l’amido di mais in un contenitore che potrà essere messo sul fuoco, per chi non ami il cacao amaro si può aggiungere dello zucchero di canna, lentamente si aggiunge il latte, pian piano, in modo che il cacao non formi grumi. Lentamente, quando il cacao si sarà sciolto possiamo finire di versare tutto il latte.

A fuoco basso si continua a girare per evitare che la cioccolata si bruci nel fondo – capita spessissimo in un attimo se non si è attenti – e si aspetta di ottenere la densità desiderata.

Io la amo molto densa, così sopra posso aggiungere delle scaglie di mandorle o dei pezzettini di nocciole. Una volta tolta dal fuoco si versa in una tazza che ci metta di buon umore, si porta il tutto vicino al divano e si inizia a gustarla magari leggendo i versi di Neruda, che all’amore ha dedicato buona parte della sua produzione.

Se siete così sfortunati da doverla dividere con qualcuno, allora le poesie dovranno essere decantate a voce alta!

È San Valentino, dopotutto, ci tocca soffrire!

 

*Con questa ricetta partecipo all’iniziativa “L’INGREDIENTE IN COMUNE” con le blogger del gruppo Facebook Progetto Blog. Consiglio la lettura dei loro post, elencati qui sotto, pieni di ricette sfiziose per la giornata di San Valentino. L’immagine è stata elaborata dalla preziosa Lucia Lesley Pisano del blog LadiesAreBaking.

 

 

Ecco di seguito le ricette, prendete ispirazione; da soli o in compagnia, ogni occasione è buona per qualche coccola gustosa!

PRIMI PIATTI

Risotto di zucca profumato al cacao di Datemiunam

Risotto al cavolo rosso, mele e salsiccia: un cuore rosa per San Valentino di Cucinare le stagioni

DOLCE

Cuori con Cioccolato Fondente e Farina di Cocco di In Cucina con Sissi

Per gli innamorati: torta briosa al cioccolato e moscato di Maison Lizia

Muffin con panna montata e fragole di Il piatto del giorno

Torta Foresta Nera di Ladies are baking

Crostata di pere e nutella di Segreti di mamma

Mousse extracioccolato con avocado di Sanobioglutenfree

Lecca Lecca a forma di Cuore. Ricetta Last Minute per San Valentino di La Cascata dei Sapori

RICETTE VEGANE

San Valentino sano e vegano! di Le cene del giovedì

SALUTE E BENESSERE

Cioccolato: perché è importante mangiarlo di Marmellata di fragole

E se il cioccolato fiorisce? Suggerimenti d’uso e di conservazione del cibo degli dei di Alchimie alimentari

ILLUSTRAZIONE

San Valentino di Alessandra Fragiacomo

Annunci

10 pensieri riguardo “Cioccolata calda per un San Valentino da single

  1. È sempre l’occasione giusta per una bella tazza di cioccolata!! La tua poi sembra facile e ottima, la proverò!! Se poi è una cioccolata calda condivisa con la propria dolce metà…beh, è ancora più bello, no? No, eh? 😁😁

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...